Sport. Per l'Azzurra Basket Lanciano gemellaggio con la Scaligera Academy

L’Azzurra Basket Lanciano cresce, anche a livello di collaborazioni e opportunità.

Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie per distributori e uffici

Apri

E’ stato infatti da poco siglato un accordo,  si tratta di una nuova affiliazione, con la Scaligera Basket Academy, che ha come obiettivo lo sviluppo della pallacanestro giovanile, "attraverso la condivisione di principi, obiettivi e conoscenze".

La Scaligera Basket, di Verona, nata nel 1951, ha scritto pagine importanti della storia della pallacanestro italiana ed europea. "Una presenza importante - commentano gli scaligeri - perché l’Azzurra è la prima società al di fuori del Veneto che aderisce all’Academy".

"Siamo contenti di annunciare l’affiliazione dell’Azzurra Basket Lanciano – dice Fabio Crivellaro, responsabile della Scaligera Academy –. Portiamo il nostro progetto al di fuori dei confini regionali: da parte nostra è uno stimolo per migliorare ed evolverci". Un "gemellaggio", quello tra le due società, che ha origini... lontane. L’amicizia e la conoscenza tra il direttore sportivo gialloblù, Alessandro Frosini, e il general manager dell’Azzurra, Marco Lombardi, risale infatti ai tempi del settore giovanile della Scaligera, quando i due erano compagni di squadra.

E, adesso, Frosini e Lombardi, hanno messo in contatto le due realtà. "Per noi è occasione di ulteriore crescita, come immagine ma soprattutto come arricchimento personale dei nostri atleti e allenatori – afferma il presidente dell’Azzurra Basket, Ezio Grappasonno – . Da diverse stagioni, ormai, "aggiungiamo" a quella che consideriamo una famiglia, spunti per continuare a portare avanti un'idea precisa di sport, quella di educare attraverso il gioco. Voglio, con queste parole, ribadire tutti gli sforzi che mettiamo costantemente in campo per far continuare a crescere, nei nostri piccoli e grandi atleti, quei valori di onestà, di amicizia e solidarietà che sono certamente indispensabili per diventare "campioni", anche nella vita. Questa collaborazione darà quello slancio "programmatico" e di solidità che ci aiuterà a crescere ancora. Senz'altro una magnifica opportunità". 8 mar. '22

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 533

Condividi l'Articolo