Calcio, Eccellenza. Salta la partita del Lanciano. Salerno convocato nella Nazionale dilettanti
GUARDA LE FOTO

L'atteso incontro tra il Lanciano Calcio 1920 e l'Alba Adriatica non si è disputato causa impraticabilità di campo. La copiosa nevicata che ha colpito molte zone dell'Abruzzo, ha di fatto impedito lo svolgimento di numerose gare. Chi si aspettava di vedere seduto in tribuna il patron dei rossoneri Max Pincione, arrivato in settimana da New York, è rimasto deluso.

Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie al prezzo più basso

Apri

Il presidente del sodalizio, ha annunciato una serie di lavori che interesseranno lo stadio  "Guido Biondi" nella prossima estate, in particolare la ristrutturazione del sottopasso che consente l'ingresso in campo, non dimenticando gòi interventi che sono già stati eseguiti, sia sul terreno da gioco che a livello di servizi, come l'adeguamento dell'impianto antincendio, senza cui, è bene ricordarlo, non sarebbe stato possibile consentire l'ingresso degli spettatori allo stadio. Altre importanti novità andranno ad interessare il Lanciano Calcio.

L'obiettivo confermato è quello di entrare nei play-off, per portare il Lanciano il più in alto possibile, e sarebbe bellissimo poter raggiungere la serie D quest'anno. Pincione auspica un dialogo con i tifosi, che dovrebbero incitare la squadra nell'insieme e non scindere la rosa dalla società, come se fossero due entità distinte. Anche una collaborazione o comunque un dialogo con rappresentanti del Comune di Lanciano sarebbe auspicabile, sopratutto in considerazione che nel prossimo mese di giugno scade la convenzione per la gestione del "Biondi".

Tornando al campionato di Eccellenza, sono stati solo 5 i matche disputati, tra cui spicca la sconfitta per 3-2 del battistrada Avezzano in quel di Pontevomano. Un passo falso approfittato solo in parte dalla vice capolista Giulianova, che ha pareggiato 0-0 sul campo dello Spoltore. Impresa del Montesilvano che ha battuto 2-1 la Torrese, ed ha raggiunto in classifica a quota 35 punti il Lanciano. Le altre due gare giocate sono state Villa – Spoltore 1-5 e Casalbordino – BacIgalupo Vasto Marina 5-0.

In attesa di conoscere la data in cui saranno recuperati incontri mancanti, testa all'infrasettimanale di mercoledì 2 marzo, e che vedrà i rossoneri impegnati sul campo del battistrada Avezzano.

Infine intendiamo fare i migliori auguri di imbocca al lupo a Simone Salerno (vedi foto), classe 2007, convocato nella rappresentativa della Nazionale Dilettanti Under 15, guidata da Roberto Chiti. Simone, lancianese verace. Lo abbiamo conosciuto fin da giovanissimo, come tifoso del Lanciano, sempre presente sia in casa che fuori, per incitare la propria squadra del cuore. Ma oltre ad incitare, Simone, quella maglia a strisce rosso nere, la indossava anche, essendo tesserato con la Virtus Lanciano 1924. Un autentico prodotto del vivaio interno, che ha contribuito non poco alla vittoria del girone B del Campionato Giovanissimi Regionali Under 15, con due giornate di anticipo, portandolo all'attenzione degli osservatori.

Il ruolo ricoperto da Simone è quello di attaccante e nelle sette gare fino ad ora disputate ha messo per 28 volte la palla in rete. Queste le parole della società rossonera: "Siamo felici per l'importante risultato conseguito, frutto del lavoro, delle capacità e delle competenze che lo staff tecnico della Virtus offre ai propri ragazzi". 27 feb. 2022

Uranio Ucci

@ RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 1062

Condividi l'Articolo