Calcio. Eccellenza. Il Lanciano sconfitto in casa dal Penne
GUARDA LE FOTO

Lanciano 0  Penne 2

Lanciano. Elezaj, Labonia, Mingolla (60° Bodo), Ciotola (81°Cardone), Fonseca (68°Crudo), Scipioni, Rei, Hyseni, Bocchio, Bertino, Mariano. A disposizione, Seck, Mazzieri, Priorielli. Allenatore Stefano Bellè

Penne. D'Amico, Sichetti, D'Ercole, Silvestri, Basualdo, D'Addazio, Rossi, Viegas (64° Medaglia), Cellucci (80° Serti), Fulvi (75°Di Fazio) Cutilli, Egidio. A disposizione, Egidio, Impallari, Hassan, Leone, Grande, Iezzi. Allenatore Fabio Iodice

Arbitro Simone Spadaccini di Chieti, assistente 1 Diego Carnevale, assistente 2 Guido Alonzi entrambi di Avezzano.

Gol 9° Cellucci (P), 71° Cutilli (P)

Si interrompe dopo 9 risultati positivi, la striscia positiva del Lanciano, che cade in casa sconfitto per 2 – 0 da un buon Penne. La prima gara del girone di ritorno del campionato di Eccellenza abruzzese non porta bene ai rossoneri che soccombono contro i biancorossi. Una buona gara, quella disputata dai ragazzi di mister Iodice (vedi foto), che a fine partita ha ricevuto i complimenti anche dell'allenatore del Lanciano, Bellè. I frentani, orfani in difesa dell'infortunato Tommaselli, hanno sofferto la mancanza del centrale, e subito due reti, una per tempo. Un campanello d'allarme, destinato a peggiorare se non si dovesse provvedere ad ingaggiare un degno sostituto, ma da quanto sembra la società è alquanto sorda sotto questo aspetto. Nonostante la sconfitta, il Lanciano, oggi, non ha demeritato: le conclusioni non sono mancate; la sfortuna insieme ad una certa imprecisione hanno determinato il risultato.

Il primo gol del Penne arriva al 9° minuto, con Cellucci, che piazzato sul palo alla destra di Elezaj, spedisce la palla in rete. Il Lanciano reagisce prontamente, e Mariano che si presenta davanti a D'Amico, ma il suo tiro è debole, facile preda per il portiere ospite.

15° Bocchio fugge sul filo del fuorigioco e tira verso la porta. La palla è quasi un passaggio verso il portiere che respinge, senza che nessun rossonero si avventi sulla sfera per ribattere in rete.

La pressione del Lanciano è costante, ed i rossoneri collezionano occasioni, al 19° una punizione battuta da Bertino viene deviata oltre la traversa da D'Amico; poco dopo è la volta del Penne con Fulvi, che da fuori area fa partire un bel tiro, deviato da Elezaj in angolo. Finale del primo tempo tutto rossonero, prima con Rei e poi con Mariano che mancano il tap-in vincente.

Secondo tempo, questa volta il consueto calo dei rossoneri non c'è, anzi i frentani cercano il pareggio con Rei al 47° che ben appostato in area, appoggia la palla per Bocchio, D'amico si presenta pronto a fermare la sfera.

56° è la volta del Penne, una punizione battuta da Viegas viene parata da Elezaj.

66° Elezaj si supera, ribattendo in calcio d'angolo, il tiro di D'ercole.

71° raddoppio del Penne, Cutilli spedisce la palla alle spalle di Elezaj, sfruttando il passaggio di Silvestri.

90° Silvestri lanciato a rete spedisce la palla a lato.

La gara si spegne con il Lanciano sempre in erca del gol della bandiera, ma oggi tutto gira storto.

Gara da dimenticare per i rossoneri? Sicuramente no, ma da farne tesoro sì, adesso si torna in campo mercoledì 29 dicembre, prima della pausa natalizia. Il Lanciano scenderà in campo in quel di Cupello, in una gara non facile e con gli uomini, tanto per cambiare, sempre contati. Nonostante la sconfitta odierna si resta in zona playoff, certo resta da chiedersi fino a quando considerando l'esiguo gruppo a disposizione di mister Bellè.

Questi i risultati della 18° giornata

Avezzano-Sambuceto 1–0, Casalbordino-Torrese 0-3, Giulianova- Bacigalupo 3-1, L'Aquila-Capistrello 1-0, Lanciano-Penne 0-2, Pontevomano-Cupello 1-0, Renato Curi-Delfino Curi 1-0, Spoltore-Alba Adriatica 3-0, Villa- Montesilvano 1-2.

La classifica

Avezzano 46, Giulianova 41, L'Aquila, Lanciano 34, Torrese 33, Alba Adriatica 31, Spoltore 27, Capistrello 26, Cupello, Montesilvano 25, Renato Curi Angolana 24, Sambuceto 23, Delfino Curi, Bacigalupo, Pontevomano 20, Penne 15, Casalbordino 9, Villa 5. 19 dic 2021

Uranio Ucci

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 2013

Condividi l'Articolo