Terremoto: forte scossa in Molise, in provincia di Campobasso, avvertita anche in Abruzzo

Scossa di terremoto alle 23.52 del 28 marzo nella zona di Campobasso, avvertita chiaramente anche in Abruzzo, in particolare in provincia di Chieti, e in Puglia.

L'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia, a mezzanotte, su Twitter: "Stima provvisoria terremoto magnitudo tra 4.6 e 5.1 ore 23.52, nella zona di Campobasso".

L'Ingv, alle 00.15, precisa che il sisma è stato di magnitudo 4.6 ed ha avuto come epicentro il comune di Montagano (Cb).

In provincia di Campobasso, in particolare a Sant'Elia a Pianisi, nel cuore della scorsa notte c'erano state altre scosse: di magnitudo 2.1, alle 00.23; di 3.1, alle 2.20, a una profondità di 17,3 chilometri; di 1.9 alle 2.54 e poi alle 5.11 di magnitudo 1.8. 

Le scosse, seppur di lieve entità, si susseguono dalla scorsa settimana. 28 mar. 2023

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 4545

Condividi l'Articolo