Incendio durante festa nuziale ad Avezzano: intossicati familiari e ospiti. E anche un neonato

Era in corso un ricevimento per i festeggiamenti di un matrimonio, quando all’interno della tromba delle scale di una palazzina di Via XX Settembre ad Avezzano (Aq) si è sviluppato un incendio.

E' successo ieri intorno alla mezzanotte. Nel vano scale, per fare spazio, erano stati accatastati mobili e suppellettili che, per ragioni al vaglio delle forze dell’ordine, hanno preso fuoco. Tanto fumo, che ha invaso tutti gli ambienti, e il forte calore hanno invaso i locali, arrivando fino al terzo piano dove c’era la festa nuziale, di una famiglia di origini tunisine. All’interno circa 25 persone tra adulti e bambini e anche un neonato di 6 mesi. Sul posto immediati sono arrivati ì vigili del fuoco di Avezzano e poi ambulanze del 118, polizia a carabinieri.

Il gruppo non è riuscito ad uscire dall’edificio poiché l’unica scala d’uscita era impraticabile a causa dell’alta temperatura e del fumo denso. Si è allora raccolto impaurito in prossimità delle finestre e dei balconi.
L’intervento dei pompieri è stato particolarmente impegnativo: hanno prima aerato gli ambienti e poi hanno fatto evacuare le persone dall’unica scala, proteggendole. Tutti hanno avuto difficoltà respiratorie dovute all’inalazione dei fumi.

Tutta la famigliola e gli invitati sono stati trasportati in ospedale per intossicazione da fumo. Solo 6-7 erano in condizioni serie, ma non gravi. Alcuni sono stati ricoverati, per lo più bambini. Sono in corso accertamenti. 17 lug. 2023

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1181

Condividi l'Articolo