'Rocca solidale', iniziativa del Comune di Rocca San Giovanni per le famiglie in difficoltà

Un contributo straordinario per le famiglie in difficoltà, con buoni spesa messi a disposizione dal Comune e fruibili nelle attività commerciali del paese.

E’ questa l’iniziativa  "Rocca solidale" dell'amministrazione civica di Rocca San Giovanni. L’importo complessivo messo a disposizione dal Comune, tramite i fondi ministeriali dello scorso anno per l’emergenza sanitaria, è di 20mila euro. Per accedere al sostegno, invece, l’importo Isee non deve superare i 15mila euro annui. L’aiuto è a beneficio dei soggetti fragili che per gli effetti negativi della pandemia da Covid-19 potrebbero essere emarginati e sottoposti a nuove forme di povertà, e che quindi necessitano di cura e assistenza. Gli esercizi coinvolti sono alimentari, abbigliamento, scarpe, intimo, informatica, librerie e cartolibrerie, calzolai, ottica, barbieri e parrucchieri, ristoranti e gastronomie da asporto, farmacie e parafarmacie.

“Abbiamo voluto questa iniziativa a ridosso delle festività natalizie – commenta Fabio Caravaggio, sindaco di Rocca - perché vogliamo centrare due obiettivi che ci stanno a cuore. Aiutare le famiglie in difficoltà concedendo loro la possibilità di acquistare, con i voucher, non solo prodotti alimentari ma anche altri beni utili. Poi incentivare la ripresa economica del paese, dando un aiuto concreto alle attività commerciali. Ci auguriamo che questa doppia operazione – aggiunge – consenta un aumento della spesa e dei consumi".

La modulistica per ottenre i fondi sarà disponibile dalla prossima settimana sul sito internet del Comune. 03 dicembre 2021

Stefano Suriani

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 888

Condividi l'Articolo