Elezioni Regione Abruzzo. Memmo e Campitelli: 'Lega primo partito a Lanciano e in provincia'. Stoccata all'amministrazione Pupillo
GUARDA LE FOTO

“Un risultato storico, non casuale, ma frutto di un intenso e capillare lavoro di squadra nel segno del buonsenso, dell’ascolto di un intero territorio e di Salvini”. Il coordinatore cittadino della Lega, Fausto Memmo, commenta così il risultato ottenuto dal Carroccio a Lanciano (Ch) nelle elezioni regionali di tre giorni fa, del 10 febbraio. "La Lega - sottolinea - rappresenta la prima forza politica a Lanciano, con 4.468 preferenze pari al 27,6% dei voti espressi. Un contributo fondamentale all’elezione, in Regione, di ben tre candidati della provincia di Chieti ed, in particolare, di Nicola Campitelli, quale candidato più votato. Un profondo ringraziamento va ai tanti elettori che ci hanno sostenuto e dato fiducia. Abbiamo ottenuto uno straordinario consenso - aggiunge Memmo - che ci responsabilizza ancora di più e ci sprona a lavorare intensamente sul territorio, per creare un’alternativa politica alla maggioranza che amministra la città  e che è uscita da questa competizione elettorale con le ossa rotte, nonostante tre esponenti della giunta comunale candidati". "In città - prosegue - si registra un vento nuovo, quello del cambiamento e la Lega rappresenta un interlocutore fondamentale per tutto il centrodestra frentano. E noi non ci tireremo indietro, pronti a fare la nostra parte nell’interesse della città e dei cittadini".


“Un consenso straordinario - dichiara invece il neo consigliere regionale Nicola Campitelli -. E’ arrivato il momento del buonsenso in Regione e di dare risposte concrete ai cittadini. 8.160 preferenze ed il primato di voti in tutta la provincia di Chieti rappresentano un risultato incredibile, per cui esprimo un grandissimo e sentito ringraziamento. Non è un risultato che si raggiunge da soli - evidenzia - ma con una squadra ed una rete di rapporti costruiti negli anni, nel solco del desiderio di cambiamento delle persone e nella voglia di sostenere il progetto politico di Salvini. In provincia di Chieti - fa presente - la Lega agguanta il 25,96%  di preferenze, con 45.404 voti, prima forza politica. Insieme ai colleghi Manuele Marcovecchio e Sabrina Bocchino lavoreremo per la difesa, lo sviluppo ed il benessere del nostro territorio, continuando a stare tra la gente e sempre pronto a metterci la faccia”.

@RIPRODUZIONE VIETATA

Nelle foto Fausto Memmo e Nicola Campitelli insieme con Salvini e altri esponenti della Lega, come l'ex vice sindaco di Atessa, Enzo Pellegrini

totale visualizzazioni: 1817

Condividi l'Articolo