Un caloroso saluto a fine turno, l'ultimo della carriera. Così i vigili del fuoco di Lanciano (Ch) ieri mattina hanno salutato Giuseppe Di Campli, di 61 anni, di Lanciano (Ch), che ha raggiunto il traguardo... della pensione.

Entra nel Corpo dopo un corso di ausiliario nel 1980. E' nel 1987 che diventa effettivo. Corso di sei mesi a Roma e prima destinazione Como, poi Chieti e Lanciano. Nel 2002 medaglia per i 15 anni di lodevole servizio. E poi ci sono vari gradi di avanzamento professionale.

Dall'alluvione della Valtellina nell''87 al terremoto dell'Umbria nel '97, dal sisma del Molise del 2002 con il dramma del crollo della scuola di San Giuliano di Puglia al terremoto dell'Aquila nel 2009, a quello del Centro Italia: sono diverse le catastrofi e le emergenze in cui ha prestato soccorso. "Ora - dicono i colleghi - gli auguriamo un meritato riposo". 01 feb. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 4210

Condividi l'Articolo