Coronavirus. Lanciano. Stop per un mese a drive in per tamponi. Per la Fiera dell'Agricoltura

Per un mese i cittadini dell’area frentana e della Val di Sangro dovranno recarsi al drive in di Ortona (Ch) per l’esecuzione di tamponi molecolari. Viene infatti temporaneamente sospesa l’attività del drive in di Lanciano (Ch) a causa di sopraggiunte necessità espositive dell’area di località Iconicella, dove tornerà la Fiera dell’Agricoltura ai primi di settembre.

 A tal proposito il presidente di Lancianofiera, Franco Ferrante, ha inviato una nota alla direzione Asl e al sindaco Mario Pupillo con la quale chiede la sospensione del servizio dal 13 agosto al 13 settembre. Resta sul posto, opportunamente chiuso, il container utilizzato, che così potrà tornare nuovamente in uso a settembre a conclusione della rassegna. 

Il drive in di Ortona, ubicato nella la zona artigianale,  presso la sede Cnab- Soccorso Pubblica Assistenza, in località Tamarete, è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle 13.30.  16 lug. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1783

Condividi l'Articolo