Palena celebra le sue orchidee selvagge: il 4 e 5 giugno tutti alla scoperta di questi splendidi fiori

Tra i monti esplosioni di colori e di bellezza.

Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie al prezzo più basso

Apri

L'orchidea regina di Palena (Ch), borgo del Parco nazionale della Majella, che nel prossimo fine settimana torna a celebrare, con diverse iniziative, questa varietà di fiori, dai petali vellutati, che nasce spontenamente, lungo costoni e valloni.

Per ammirare e beneficiare di un’incantevole spettacolo naturalistico e per apprezzarne la crescita spontanea, bisogna raggiungere, quindi, Palena, che è capitale delle orchidee, quelle selvatiche, che in Italia comprendono 29 generi e 190 tra specie e sottospecie. Nel suo territorio sono invece presenti 60 tra specie e sottospecie, pari a circa il 60% di quelle esistenti in Abruzzo e oltre il 35% di quelle dello Stivale.

Festa delle orchidee, quindi nel week end, su iniziativa della Pro loco e Comune. 

In tutti e due i giorni, di mattina, sono previste escursioni nei Siti di interesse orchidologico. Sabato 4 giugno, dalle 17, il centro storico sarà protagonista. Alle 18, nel Teatro Margadonna, convegno scientifico, in collaborazione con l'Università "Federico II" di Napoli e Gruppo italiano per la ricerca sulle orchidee spontanee (Giros), dal titolo "Le orchidee spontanee, una risorsa naturale per promuovere l'economia della comunità di Palena"  che vedrà tra i relatori di fama. Sarà poi presentata la guida naturalistica "Le orchidee spontanee del Parco nazionale della Majella". 

Im programma inoltre intrattenimento, con musica live dei "Briganti della Majella"; l’esposizione di prodotti artistici ed artigianali a tema e stand gastronomica. E poi caccia fotografica con informazioni scientifiche "sul campo" coordinate dai biologi del Parco, esperti di settore e ricercatori universitari. 01 giu. 2022

LINDA CARAVAGGIO

@RIPRODUZIONE VIETATA

Foto NANDO NAPOLEONE

totale visualizzazioni: 557

Condividi l'Articolo