Atessa. Il Ducato eletto miglior base per i camper 2019
"La rivista specializzata tedesc­­­a Promobil, che da oltre 25 anni rappresenta un importante riferimento delle tendenze nel settore, ha eletto Fiat Professional Ducato "Miglior base per i camper 2019", continuando a confermarne la leadership in questo settore, che va avanti da 12 anni. La sua quota di mercato in Europa continua ad essere assolutamente dominante con circa 3 camper su 4 venduti su base Ducato". Il riconoscimento conferma la fiducia accordata dai clienti al modello Ducato quale base ideale per il tempo libero, affermandosi ovunque come uno straordinario successo italiano. Del resto, è l'unica base nata espressamente per diventare camper: infatti anche nel 2018 le immatricolazioni hanno fatto registrare un incremento rispetto all’anno precedente di oltre il 10%,  a dimostrazione del fatto che il camper è sempre più un “lifestyle enabler”, non un semplice veicolo da vacanza, ma uno strumento di libertà per andare dove si vuole, quando si vuole.

Il Ducato na­­­­sce nello stabilimento Sevel in Val di Sangro, il più grande di veicoli commerciali leggeri d'Europa. Sevel è silver level nel World Class Manufacturing, metodologia che persegue l’eccellenza e copre un'area di oltre 1.200.000 metri quadri. Nel 2018 Sevel ha prodotto oltre 297.000 veicoli, stabilendo  - per il quarto anno consecutivo – il record assoluto dei volumi e +46% negli ultimi 6 anni. Dal 1981 ad oggi, con più di 37 anni di esperienza, le sue caratteristiche vincenti si sono ulteriormente affinate sino a rendere Ducato un autentico trendsetter prodotto in oltre 13.000  varianti e venduto in più di 80 Paesi nel mondo. Un modello globale ed il punto di riferimento della categoria. Inoltre, la base camper Ducato di Fiat Professional è stata progettata e sviluppata insieme ai più importanti produttori europei di camper, per proporre le migliori soluzioni integrate tra base e cellula abitativa.

 "Già trentasette anni fa - spiega Fca - il Ducato ha rivoluzionato il panorama dei veicoli commerciali leggeri e la rivoluzione sembra non avere fine. L’attuale generazione, la sesta, vanta la portata più elevata del settore. Il telaio, poi, è eccezionalmente bilanciato e le sospensioni specifiche per i camper assicurano un comportamento dinamico sicuro e affidabile in tutte le condizioni stradali. Numerosi i dispositivi di sicurezza attiva e passiva che permettono di viaggiare in tutta tranquillità, anche quando a bordo c’è la propria famiglia, senza rinunciare mai al comfort".

"Oggi tre camper su quattro venduti in Europa sono realizzati su base Ducato  e negli ultimi 10 anni 500.000 famiglie hanno scelto un camper su base Ducato: una leadership che è specchio della capacità del best seller di Fiat Professional di guidare l’evoluzione del prodotto-camper anticipando le esigenze degli utilizzatori, sin dal suo esordio. Il primo Ducato base camper, ad esempio, rispetto al passato compì passi avanti sostanziali dal punto di vista tecnico nelle capacità di adattarsi alle necessità ricreazionali. Fu la prima base a offrire trazione anteriore e motore trasversale, per lasciare spazio di allestimento dietro la cabina. Di generazione in generazione, poi, ogni Ducato ha introdotto innovazioni atte a migliorare i veicoli ricreazionali, sia nella trasformabilità, per gli allestitori, sia nella fruibilità, per i camperisti. Non a caso la base camper Ducato si è sempre evoluta a partire da un lavoro di sviluppo congiunto con i più importanti produttori di camper europei, proponendo loro, di volta in volta, telai speciali, più bassi e leggeri, una carreggiata allargata, una cabina con tetto tagliato e rinforzato, una forma squadrata studiata per essere sfruttata nel modo più ampio e, in generale, un’ottimale proporzione di volumi e un favorevolissimo rapporto tra ingombri meccanici e spazio fruibile. Ducato offre da sempre modularità, guidabilità e polivalenza, caratteristiche che, in sintesi, hanno decretato il suo successo insieme alle costanti innovazioni, con soluzioni intelligenti volte a migliorare la vita a bordo, come ad esempio i sedili girevoli captain chairs".

 "Il presupposto di base è che chiunque acquisti un camper non acquista solo un veicolo, ma una vacanza. Per questo motivo, il concetto di servizio non si limita all'assistenza sul prodotto, ma si estende all'assistenza ai clienti in vacanza attraverso una vicinanza costante. Nello specifico, una rete dedicata e capillare, distribuita lungo le rotte più seguite dai camperisti; un Customer Care Center in cui ogni camperista trova competenza e preparazione sul mondo dei camper 24 ore su 24; un'assistenza stradale pronta a intervenire in tutto il continente europeo e non solo". 

"Da anni - viene aggiunto - Fiat Professional segue e supporta con cura chi viaggia in camper: lo confermano anche la presenza annuale in oltre 10 saloni europei di settore, il sito dedicato www.fiatcamper.com che conta oltre  86.000 visite medie mensili, la pagina Facebook "Fiat Ducato Camper" con più di 60.000 fan, e da quest’anno anche la nuovissima pagina Instagram FiatPro4RV. Investe inoltre tempo e risorse destinate al miglioramento continuo di prodotti e servizi, tutti dedicati e studiati con Mopar - il brand di riferimento per i servizi, il customer care, i ricambi originali e gli accessori per i marchi di Fca.
E da quest’anno si è concretizzato con un ulteriore passo avanti: per sottolineare la dedizione al settore dei veicoli ricreazionali, oltre che la leaderhip e la specializzazione in questa categoria, all’interno del brand Fiat Professional è stata creata (per questo business) la nuova identity “Fiat Professional For Recreational Vehicles”, ed è stata inaugurata nei saloni di settore, a partire da quello di Düsseldorf ad agosto scorso".
14 gennaio 2019

@RIPRODUZIONE VIETATA
totale visualizzazioni: 678

Condividi l'Articolo

Articoli correlati