Sasi, domattina parte di Lanciano senz'acqua. Da domenica a secco 15 comuni del Sangro-Vastese

"A seguito di un lavoro urgente di riparazione alla rete idrica principale, che potrebbe arrecare disagio e/o pericolo a persone o cose, si necessita di un intervento di interruzione della fornitura dell'acqua nel comune di Lanciano (Ch).

Così la società Sasi che comunica che da domani, 21 giugno, dalle 8 e fino a conclusione dei lavori, previsti per la mattinata (forze 11.30) saranno a secco i quartieri Borgo, Sacca, Civitanova, LancianoVecchia, Piazza Plebiscito, piazza Garibaldi, rione Fenaroli, e le contrade San Iorio, Santa Liberata, Sabbioni, Santa Maria dei Mesi,  e poi ancora Via Spaventa e traverse e Via Per Frisa
"La sospensione dell'acqua - viene ancora fatto presente - si rende necessaria per effettuare i lavori su corso Trento e Trieste".

Intanto continuano i lavori di riparazione all'adduttrice principale dell'acquedotto Sinello, iniziati domenica scorsa. "Un intervento importante e complicato - spiega la Sasi - che sta creando disagi a 15 comuni che dalle ore 13 del 18 giugno scorso sono senza acqua. Operai e tecnici sono impegnati senza sosta per ultimare l'opera di risanamento prima possibile. Purtroppo hanno dovuto registrare e affrontare non pochi intoppi che stanno ritardando il ripristino del servizio".

"A seguito del movimento franoso che sta interessando in questi giorni la località Acquaviva nel comune di Roccaspinalveti – viene precisato – che ha creato un distacco e il disallineamento della condotta principale di circa 2 metri, permane purtroppo ancora l'interruzione idrica”. 

Questi i comuni interessati dal provvedimento di chiusura: Atessa (località Quercia Nera e Carapelle), Carpineto Sinello, Carunchio, Casalanguida, Celenza sul Trigno, Dogliola, Fresagrandinaria, Guilmi,Lentella, Liscia, Palmoli, Roccaspinalveti, San Giovanni Lipioni, Tornareccio e Tufillo. 20 giu. 2023

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 7973

Condividi l'Articolo