L'attore comico Checco Zalone a Roccaraso (Aq), dove è rimasto bloccato dalla neve ed è stato "soccorso". Simpatico scambio di battute con il sindaco di Roccaraso, Francesco Di Donato: 'Ritratto tutto quello che ho detto nell'ultimo film "Quo vado"... Fa più freddo qui che al Polo nord... Sono stato a Sulmona e c'è stato il terremoto, qui la bufera... Fanculo... l'Abruzzo, il Molise e tu... Uno come me è da Cortina...". "Era il 4 gennaio mattina - racconta, ad Abruzzolive.tv, il primo cittadino di Roccaraso - e mi hanno telefonato gli albergatori spiegando che Zalone era rimasto bloccato, sulla stradina d'ingresso di un hotel, con il suo pulmino Mercedes, sul quale c'era lui con la famiglia ed amici. Siamo andati con una ruspa e lo abbiamo trainato fin sulla strada principale e messo in sicurezza. Da lì è nato questo spontaneo siparietto". 
08 gennaio 2019

@RIPRODUZIONE VIETATA
totale visualizzazioni: 834

Condividi l'Articolo

Video correlati