Teatro amatoriale. 'Gli amici della ribalta' trionfano al Premio Marrucino
GUARDA LE FOTO

La compagnia teatrale "Gli amici della ribalta" trionfa alla Rassegna di teatro amatoriale “Premio Marrucino 2024”.

La manifestazione, organizzata dall’Istituzione Deputazione Teatrale Teatro Marrucino, è stata presieduta da Giustino Angeloni e dal direttore amministrativo Cesare Di Martino, in collaborazione con il Comitato Regionale Fita Abruzzo (Federazione Italiana Teatro Amatori), guidato dal presidente Antonio Potere. La Rassegna ha ricevuto il patrocinio della Regione Abruzzo e del Comune di Chieti, rappresentato, per l'occcasione, dal sindaco Diego Ferrara.

La Rassegna, composta da otto spettacoli in concorso e due fuori concorso, è stata ideata per valorizzare le compagnie teatrali amatoriali dell'Abruzzo che, "con dedizione e talento, contribuiscono a preservare e promuovere il patrimonio linguistico e culturale della regione".

Le otto compagnie in gara sono state valutate da due giurie: una popolare e una tecnica. La giuria tecnica, presieduta dal critico d’arte Massimo Pasqualone, era composta dalla psicologa Adriana Gaspari, dal consigliere Fita Abruzzo e attore Manlio Cocco, da Alberto Cremonese, da Ugo Iezzi e dallo studente di Lettere classiche, Stefano Simone. La giuria aveva il compito di assegnare diversi premi, tra cui il prestigioso Premio Marrucino 2024 alla migliore compagnia.

Gli Amici della Ribalta hanno ottenuto un successo straordinario, conquistando i seguenti premi:

Migliore compagnia “giuria tecnica”
Migliore compagnia “giuria popolare”
Migliore regia: Mario Pupillo per "Gli amici della Ribalta"
Migliore attore protagonista: Gino Marfisi
Migliore attrice protagonista: Gigliola D’Antonio
Migliore attore non protagonista: Mario Pupillo
Migliore attrice non protagonista: Raffaella di Florio
Migliore attore caratterista: Claudio Foria
Migliore attrice caratterista: Clara Labrozzi

Ma "Gli Amici della Ribalta" non si sono limitati a vincere il "Marrucino 2024". Hanno primeggiato anche al Festival Fita di Pescara, dimostrando, ancora una volta, talento e impegno. Inoltre, hanno partecipato al prestigioso Festival Nazionale di Galatina, portando il loro spettacolo e il nome dell'Abruzzo su un palcoscenico nazionale. 24 mag. 2024

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 572

Condividi l'Articolo