Montesilvano. Nel week end il Pulpa Festival, street art con cibo e musica

Sarà un muro lungo oltre 320 metri il protagonista del "Pulpa Festival", sul quale 18 artisti internazionali realizzeranno le opere di graffito o pittura.

L'appuntamento, dell'associazione AssoArt, è per l'8 e il 9 maggio in via Aurelio Saffi a Montesilvano (Pe). Il tema delle opere degli street artists è l'ambiente, inteso sia come paesaggio, sia come luogo prezioso da conservare e salvaguardare. Il muro di contenimento, alto da 3 a 7 metri, già sta impegnando gli artisti che da circa una settimana sono al lavoro.

Nel week end le giornate conclusive, in un universo di colori che i visitatori potranno vivere direttamente, il tutto contornato da street food e intrattenimento. Oltre alla pittura, infatti, ci saranno postazioni di cibo, arrosticini, pesce fritto, panini, birra artigianale e musica: questi gli ingredienti dell'iniziativa. L'organizzatore del Festival, Ilario De Medio, spiega: "Questa prima edizione, a cui hanno collaborato gli artisti Raul e Zot19 e Spazio010 nella persona di Enrico Peca, ha l'obiettivo di portare l'arte e la cultura di strada a Montesilvano, cercando di ridare una veste urbana nuova ad un semplice muro di cemento. Il tratto di strada interessato, che verrà inaugurato il 10 maggio, è in realtà uno spazio che separa il mare dalla collina, tra poco resa unica nel suo genere". L'evento è patrocinato dal Comune, assessorato allo Sport e alle Politiche ed eventi giovanili, e vedrà nella giornata del 9 maggio, alle 18, il presidente di Legambiente, Giuseppe Di Marco, sul palco per ribadire l'importanza della salvaguardia del nostro patrimonio naturalistico. 05 mag. '21

Massimiliano Brutti

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 766

Condividi l'Articolo