In migliaia alla sfilata del Dono a Lanciano
GUARDA LE FOTO

In migliaia questa mattina hanno assistito a Lanciano (Ch) alla storica sfilata del Dono, manifestazione derivante dalle antiche nundinae romane dedicate alla Madonna del Ponte. Al corteo folkloristico hanno preso parte le 33 frazioni cittadine.

Corteo aperto dalle contrade Iconicella, Colle Pizzuto e Re di Coppe e chiuso da Santa Maria dei mesi. Lungo corso Trento e Trieste hanno sfilato oltre 20 suggestivi carri sui quali sono state rappresentate scene di vita campestre arricchite dalle primizie dell’agricoltura donate alla Madonna, di cui oggi ricorre la Natività.

La sfilata del Dono, evento principe delle feste di Settembre, alla 190 esima edizione, è stata inoltre arricchita da danze, canti popolari e inni mariani, suono di fisarmoniche e ddu' botte, tamburi e tamburelli, e animali domestici e da cortile. Numerosi i bambini, anche in bici.

Le donne, in costume tradizionale, hanno portato composizioni floreali fatte a mano e alcune le tipiche conche di rame riempite di grano. Alla manifestazione, che dal 1833 rappresenta un moderno pilastro di devozione frentana con attrattiva sull’intero territorio, hanno partecipato il sindaco Filippo Paolini e l’arcivescovo di Lanciano- Ortona, Emidio Cipollone, che successivamente ha concelebrato una messa in basilica. La Madonna del Ponte è patrona della Diocesi di Lanciano- Ortona. 08 set. 2023

WALTER BERGHELLA 

@RIPRODUZIONE VIETATA

Foto ANDREA FRANCO COLACIOPPO

Sulla pagina Fb di Abruzzolive.tv la diretta del Dono

totale visualizzazioni: 3891

Condividi l'Articolo