L'ensemble Barocco Frentano protagonista il 4 giugno nella Capitale

A poco più di anno dalla sua nascita, il Barocco Frentano, ensemble già noto per le diverse attività artistiche svolte in Abruzzo sia a livello concertistico che didattico, il 4 giugno, alle ore 18.30, terrà un concerto nella basilica di San Paolo entro le mura a Roma.

Si esibirà, quindi, nella città eterna, in una delle culle del barocco più importanti e suggestive del nostro Paese.

Saranno eseuiti brani di Handel, Telemann, Torelli, Marcello, Vivaldi, Pergolesi, Rullo.

L'ensemble è diretto da Giuseppe Rullo, pianista, compositore e direttore d'orchestra di Lanciano, che per primo ha intuito l'esigenza di creare un gruppo stabile da camera che ha come obiettivo quello di proporre l'opera sacra del Seicento e Settecento, un repertorio che rappresenta un tesoro da custodire e che troppo spesso, come lo stesso maestro Rullo afferma, "rischia di non essere sufficientemente valorizzato".

Barocco Frentano è composto dai seguenti maestri: il soprano Claudia Nicole Calabrese, il mezzo soprano Alba Riccioni, il primo violino e solista Anton Bianco che ricopre anche un ruolo di supporto attivo nella vita musicale del gruppo, il secondo violino Kristina Esekova, il violista Pierluigi Cotellessa, il violoncellista Federico Orlando, il contrabbassista Gegory Coniglio, l'organista Maria Laura Susi ed il trombettista Dino Armando Tonelli.

La Capitale rappresenta la prima tappa nazionale nelle basiliche italiane per il gruppo frentano 30 mag. 2023

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 578

Condividi l'Articolo