Spoltore. Schianto tra auto: muoiono coniugi

Erano molto affiatati nella vita, sono morti nello stesso incidente stradale.

Lo schianto ieri, intorno alle 19, a Spoltore (Pescara), sulla strada provinciale Santa Lucia, nei pressi del campo sportivo. Paolo Cecamore, di 74 anni, ex comandante della polizia municipale di Spoltore e la moglie Gabriella Scorrano, di 73 anni, sono deceduti a seguito del terribile impatto della loro auto, una Fiat Seicento, con una Fiat Punto bianca, su cui viaggiavano due ragazzi di Cappelle sul Tavo (Pe), che provenivano dalla direzione opposta.

Questi ultimi, all'altezza di una curva, avrebbero invaso la corsia opposta, travolgendo il mezzo con a bordo la coppia. La donna, che era sul sedile anteriore, lato passeggero, ha riportato lesioni  fatali ed è morta subito. Inutili tutti i tentativi di soccorso. Il marito,  che era alla guida, è stato portato in condizioni disperate all'ospedale di Pescara. Ricoverato in Rianimazione, si è spento nella notte, attorno all'1.40. Cecamore era alla guida della sua Fiat Seicento e la moglie era sul sedile lato passeggero.

Fra i primi ad accorrere sul luogo della tragedia, il sindaco Luciano Di Lorito. Con lui scosso tutto il paese. I due erano conosciutissimi. Indagini della Procura di Pescara e dei carabinieri. 

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1601

Condividi l'Articolo