Guasto alle condotte idriche Sasi a Castel Frentano: ventuno comuni senz'acqua

Terreno inzuppato dalle recenti piogge e un movimento franoso spezza in due la condotta principale  dell'acquedotto del Verde a Castel Frentano (Chieti), in località Paludi.

La conseguenza è che da oggi pomeriggio, ore 15.30, e fino a domani, 21 comuni del comprensorio frentano rimangono... a secco. Lo ha annuncia la società di gestione idrica Sasi, con sede a Lanciano (Ch), a seguito di una importante rottura all’adduttrice principale che ha una notevole portata di 500 litri al secondo.

Lo smottamento ha tranciato una tubatura di 800 millimetri di diametro. I centri coinvolti all’interruzione idrica sono Ari, Arielli, Canosa Sannita, cinque frazioni di Casoli (le località di Fiorentini, Pianibbie, Colle Barone, Guarenna e Verratti), Castel Frentano, Crecchio, Fossacesia, Frisa, Giuliano Teatino, Lanciano, con numerosi quartieri e  31 contrade; e, ancora,  Mozzagrogna, Ortona, Poggiofiorito, Ripa Teatina, Rocca San Giovanni, Santa Maria Imbaro, Sant’Eusanio del Sangro, San Vito, Tollo, Treglio, Vacri.

Nello specifico le zone di Lanciano interessate dall'emergenza sono le contrade Buongarzone, Carrieri, Gaeta, San Nicolino, Villa Spoltore, Camicie, Colle Campitelli, Colle Pizzuto, Costa di Chieti, Coste di Brenta, Follani, Fontanelle, Iconicella, Madonna del Carmine, Marcianese, Nasuti, Re di Coppe, Rizzacorno, Sant’ Amato, Sant’ Onofrio, Selva Rotonda, Serre, Spaccarelli, Torremarino. Poi in centro città viale Cappuccini e traverse fino a S. Pietro, dalla rotonda di Marcianese, via Barrella,  via Borsellino, via Brigata Maiella, via Decorati al valor Militare, via Don Minzoni, via Rosato e traverse, via Martiri VI ottobre e traverse dall'incrocio con via Brigata Maiella all'incrocio con via Fagiani, via Santo Spirito, via Silone, via Tinari e traverse, Villa Andreoli, Villa Elce, Villa Martelli, Villa Pasquini, Villa Stanazzo e Zona industriale.

"L'interruzione era programmata per domani alle 8.30 – dice il direttore tecnico Sasi, Pio D’Ippolito – ma è anticipato perché la condotta poteva non resistere. Speriamo di farcela con la riparazione per domani". In diversi posti le scuole, domani, rimarranno chiuse - ad esempio a Treglio, Ortona e San Vito - a causa della mancanza di acqua. Infine per lavori altrettanto urgenti di riparazione alla rete idrica interruzione della fornitura, non differibile, dalle 14 di oggi fino alle 6 di domattina, pure nei  comuni di Casalanguida (zona Valloni, Colle Caruso, Mandrioli) ed Atessa (località Quercia Nera). 13 dic. 2021

Walter Berghella

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 4255

Condividi l'Articolo