Ladri di trattori: furti a ripetizione nelle campagne del Vastese

La Cia (Confederazione italiana agricoltura) di Chieti-Pescara ha espresso profonda preoccupazione per una serie di furti e dispetti che si stanno verificando nelle campagne di San Salvo e Cupello, nel Vastese, in particolare nelle zone adiacenti alla statale 650 Trignina.

"Questa crescente ondata di criminalità - viene fatto presente - sta colpendo gravemente gli agricoltori locali. Negli ultimi tempi, le zone rurali hanno assistito a un significativo aumento dei furti, coinvolgenti attrezzature di valore, prodotti, ortaggi, gasolio, sementi e persino animali".

Il responsabile dell'ufficio di San Salvo, Nicola Scutti, dichiara: "L'area colpita è molto vasta: stiamo parlando di ettari ed ettari di territorio. Vengono compiuti furti di ogni tipo: trattori che valgono migliaia di euro, ma non solo. Vengono rubati attrezzi, interi impianti di irrigazione, perfino il concime e quanto gli agricoltori utilizzano per i trattamenti fitosanitari. In ogni caso, si tratta di materiale costoso, la cui sottrazione arreca danni davvero ingenti".

Il presidente provinciale della Cia, Domenico Bomba, aggiunge: "A rimetterci sono gli agricoltori, e anche chi è assicurato riesce ad essere ristorato solo in parte del danno. Per contrastare questo fenomeno, invitiamo a denunciare e chiediamo di aumentare la presenza delle forze dell'ordine nelle aree rurali e migliorare la sorveglianza per prevenire ulteriori atti criminali. Chiediamo finanziamenti per installare telecamere collegate con le forze dell'ordine nei punti strategici delle viabilità rurali". 17 ott. 2023

LINDA CARAVAGGIO

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 616

Condividi l'Articolo