Fossacesia commemora le vittime del terremoto dell'Aquila

Fossacesia (Ch) rende omaggio alle  vittime del sisma che colpì L'Aquila il 6 aprile del 2009.

Il sindaco Enrico Di Giuseppantonio e tutti i componenti della giunta comunale si sono ritrovati davanti alla sede del palazzo municipale per ricordare i 309 morti del terremoto: ognuno ha tenuto una candela accesa tra le mani per qualche minuto.  

Un pensiero anche per coloro che sono morte a causa del Coronavirus. Fossacesia è stata sempre vicino alla città de L'Aquila: la giunta ha infatti deliberato chiamare "Piazzale L’Aquila” larea situata tra via Bachelet ed il Parco Bucciante. La cerimonia si sarebbe dovuta tenere in queste settimane con la partecipazione del primo cittadino de L’Aquila, Pierluigi Biondi, ma è stata rinviata quando la situazione sanitaria provocata dal Convid 19 lo permetterà.

Al momento di raccoglimento presente anche il consigliere comunale Umberto Petrosemolo, responsabile dei volontari della Protezione civile di Fossacesia, che in occasione del sisma, fu tra i primi  gruppi a fornire aiuto nell'ambito di tutti gli interventi messi in campo dalla Protezione civile.

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 767

Condividi l'Articolo