Coronavirus. Primo caso di variante Omicron in Abruzzo. E' in provincia di Chieti

I laboratori del Cast (Center for Advanced Studies and Technology) dell’Università di Chieti, diretti dal professor Liborio Stuppia, hanno sequenziato il primo caso di variante Omicron in Abruzzo. Lo comunica l’assessorato regionale alla Salute.

Il tampone è di un 52enne della provincia di Chieti, che potrebbe aver contratto il virus in occasione di una manifestazione pubblica a cui ha partecipato fuori regione.

L’uomo non presenta sintomi di rilievo ed è in isolamento domiciliare.

La Asl Lanciano-Vasto-Chieti ha già attivato tutti i protocolli di sicurezza sanitaria e avviato il tracciamento dei contatti del positivo. 16 dic. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 2932

Condividi l'Articolo