Crolla altalena dell'oratorio e uccide bimba di 12 anni: tragedia ad Avezzano
GUARDA LE FOTO

Stava giocando con gli altri bambini nel parchetto dell'oratorio della parrocchia di San Pelino , frazione di Avezzano (L'Aquila) quando un'altalena da giardino ha ceduto e lei è rimasta uccisa.

E' morta così Alessia, di 12 anni. Il drammatico incidente è avvenuto intorno alle 18.

La bambina, come di solito, nel pomeriggio, aveva raggiunto l'oratorio con le compagnucce per divertirsi. Sul prato l'altelana: due mezzi tronchi di pino, evidentemente marci, con sopra una trave di legno da cui pendevano anche delle funi su cui i piccoli giocavano anche ad arrampicarsi.

All'improvviso la rudimentale struttura ha ceduto. I due tronchi sono crollati insieme e la traversa di legno è piombata sulla bimba, che era lì vicino, non lasciandole scampo. E' morta quasi subito.

Inutili i tentativi di rianimarla, anche da un infermiere che era lì presente e che ha tentato di tutto per tenere la piccola in vita. 

Sul posto i carabinieri, che si stanno occupando delle indagini. Ai luoghi scenario della tragedia sono stati apposti i sigilli dalla Procura, in particolare dal pm Maurizio Maria Cerrato, che ha aperto un fascicolo e messo sotto sequestro l’area. Oltre ai soccorritori e alle forze dell’ordine, sono arrivati anche il vescovo Giovanni Massaro, scioccato dall’accaduto, che ha sconvolto tutti; il vice sindaco Domenico Di Berardino, che attualmente guida la città; l'assessore alla Sicurezza, Roberto Verdecchia e diversi sacerdoti.

"A nome dell'intera comunità voglio abbracciare la famiglia della piccola bimba. Alla città di Avezzano, in un momento di così grande dolore, giunga il nostro pensiero affettuoso. Mi auguro che il sentimento di vicinanza possa contribuire a lenire e a consolare", così il sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi. Cordoglio anche dal presidente della Regione, Marco Marsilio, che dice: "Morire tragicamente a dodici anni è difficile da spiegare e da accettare. A nome mio personale e dell'intera Giunta sono vicino ai familiari della bambina". 31 ago. 2022

SERENA GIANNICO

@RIPRODUZIONE VIETATA

FOTO ABRUZZOLIVE.TV

totale visualizzazioni: 3210

Condividi l'Articolo