Ha parlato in un affollato tratto del corso Trento e Trieste, Silvio Paolucci, capogruppo Pd al Consiglio regionale, ora candidato con il Partito democratico alle elezioni del 10 marzo, in occasione dell’apertura della sua sede di Lanciano (Ch).

Ha scelto però una cornice diversa per sottolineare gli argomenti che ritiene i più importanti da affrontare e risolvere. Prima fra tutti la sanità che definisce il “problema dei problemi” tanto è grave la condizione in cui versano gli ospedali e proprio in merito alla domanda di salute dei cittadini. Ha ribadito il no forte e deciso di tutta la coalizione guidata dal candidato presidente Luciano D’Amico, all’autonomia differenziata che vuole il Governo di centrodestra. L’intervento di Paolucci è stato preceduto da quelli della segretaria cittadina del Pd, Rosetta Madonna, e della candidata Elisabetta Merlino. Alla fine tutti in sede per il tradizionale brindisi augurale. 22 feb. '24

Servizio di PINA DE FELICE e MASSIMILIANO BRUTTI

Redazionale elettorale a pagamento

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 718

Condividi l'Articolo