I lavori del sesto lotto del progetto di valorizzazione turistica di Passo Lanciano verranno appaltati. 

E' quanto emerso nella riunione, convocata dall'assessore al Turismo Daniele D'Amario, che si è tenuta nei giorni scorsi nella sede della Regione Abruzzo per fare il punto sullo stato di avanzamento dell'intero progetto finanziato dal Masterplan per circa 20 milioni di euro. "E' un lavoro - sottolinea D'Amario - che stiamo portando avanti, nel  comprensorio Maielletta, a stretto contatto con gli amministratori locali e gli attori principali del progetto di valorizzazione". Che comprende anche la realizzazione dei parcheggi a ridosso degli impianti di risalita. Posteggi che mancano, questione su cui, di recente, ci sono state polemiche feroci. "La situazione di difficoltà registrata per i parcheggi, la si deve all'enorme flusso di turisti che hanno raggiunto l'area".

I lavori indicati nel lotto 6, finanziati per circa 900 mila euro, prevedono la riqualificazione dello stazzo di Roccamorice, la sostituzione del bivacco Pelino, la manutenzione del bivacco Fusco, la manutenzione e realizzazione di nove terrazze panoramiche e la messa in sicurezza dei sentieri di montagna. 08 feb. '22

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 2097

Condividi l'Articolo