Da Fossacesia a Capo Nord sulla sua mitica Vespa
GUARDA LE FOTO

Da Fossacesia (Ch) a Capo Nord in sella alla sua Vespa d'epoca.

E' l’impresa compiuta in solitaria da Mauro Rapino, residente nella cittadina costiera, esperto di restauro di auto d’epoca e delle mitiche Vespa, che ha percorso poco più di 5.000 chilometri per raggiungere l’ultimo punto della terraferma prima del Polo Nord, che dista circa 2.000 chilometri.

“Mio padre – dice orgoglioso il figlio Mirko ad Abruzzolive.tv – ha scritto una storia di coraggio e determinazione senza precedenti. Attraverso strade tortuose, paesaggi selvaggi e il freddo pungente dell’Europa del Nord, ha sfidato le avversità e superato i limiti del possibile".

"Il suo viaggio - aggiunge - è stato un inno alla passione e alla perseveranza, un esempio tangibile di come i sogni possano diventare realtà quando si ha il coraggio di seguirli”. Con la sua impresa Rapino vuole dimostrare quindi che non esistono confini invalicabili quando si ha coraggio e determinazione. La sua audacia ci ispira a superare le nostre paure e ad intraprendere il nostro cammino personale anche verso i traguardi più difficili. 30 lug. 2023

 VITO SBROCCHI

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 8899

Condividi l'Articolo