Dal mare ai monti: Rocca San Giovanni e Gamberale mettono insieme la loro proposta turistica
Fare rete per garantire servizi innovativi e maggiori opportunità all’interno dei paesi, e per promuoverne la loro storia, la cultura e le tradizioni che le caratterizzano. E' questo il progetto integrato, da due milioni di euro, del Pnrr, che interesserà i borghi di Rocca San Giovanni e Gamberale (Ch), al fine di renderli attrattivi ed evitare lo spopolamento.
 
L’iniziativa è denominata “Sea-Mountain/Work & study on vacation” e conterrà varie proposte: laboratori multidisciplinari, degustazioni e vendita di prodotti tipici, uffici di quartiere, orti didattici e laboratori produttivi, teatro all’aperto e cinema diffuso. I protagonisti saranno coloro che vorranno aderire al progetto.
 
Il sindaco di Rocca, Fabio Caravaggio, dice: ”La collaborazione tra piccoli comuni è fondamentale. Lavorare in sinergia permette la crescita culturale ed economica di un territorio. Per ciò - aggiunge - abbiamo deciso di dar vita ad un’idea di promozione che vada dalla terra al mare, cercando di valorizzare le caratteristiche dei due paesi e di creare percorsi condivisi che portino i turisti a conoscere sia la costa che l’entroterra”.
 
Il primo cittadino di Gamberale, Maurizio Bucci, dichiara: “I nostri borghi sono distanti tra loro circa 60 chilometri e con un dislivello sul mare di circa 1.300 metri, caratteristiche che potrebbero sembrare contrastanti  ma che rappresentano, invece, il punto di forza per portare visitatori tutto l'anno. Inoltre – evidenzia  – l’esodo dai piccoli centri, in seguito alla pandemia, sembra avviarsi verso un processo contrario. L’iniziativa si inserisce in questo contesto, dando le giuste opportunità e i giusti strumenti a quanti, fino a qualche anno fa, si spostavano per motivi di di lavoro". 17 mar. 2022
 
Maria Isabel Aganippe
 
@RIPRODUZIONE VIETATA 
Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie al prezzo più basso

Apri
totale visualizzazioni: 1454

Condividi l'Articolo