Coronavirus. Asl Lanciano Vasto Chieti: 'L'università per i test Covid 19'

Crescono i casi di positività, il laboratorio di Pescara è gravato da numerose richieste di test. Ed allora la Asl di Lanciano Vasto Chieti, tramire il direttore generale, Thomas Schael, richiede alla Regione Abruzzo l’autorizzazione all’utilizzo del Centro di Scienze e Tecnologie avanzate dell'Università 'd'Annunzio' di Chieti. 

La struttura dell'Università ha già messo a disposizione, con nota formale inviata nei giorni scorsi alla direzione Asl, strutture e personale del Centro per l'esecuzione del test molecolare per la diagnosi di positività a infezione da Covid-19.

"La struttura – ha dichiarato Schael - è autorizzata dal ministero della Sanità per la ricerca di microrganismi geneticamente modificati di Classe 2 e, al sopralluogo effettuato dal Servizio sicurezza e protezione della Asl, è risultata dotata di prerequisiti per essere laboratorio di biosicurezza classe 3”. Per cui "è importante per i pazienti e per i dipendenti, ottenere il risultato del test in tempi rapidi per ragioni evidenti – ha sottolineato Schael - per questo come Azienda siamo impegnati nella ricerca delle migliori soluzioni possibili". 

Alessandro Di Matteo

@RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 1001

Condividi l'Articolo