Interventi di messa in sicurezza del territorio ad Atessa (Ch): si parte dal torrente Appello, che esonda quando ci sono piogge abbondanti.

Ieri il sopralluogo di tecnici regionali e comunali con il sindaco Giulio Borrelli per avviare i lavori, per circa 800 mila euro, di ripristino di alveo e sponde lungo il corso d’acqua. E proprio di opere di messa in sicurezza idrogeologica si è parlato qualche giorno fa in municipio, con il primo cittaidino che ha risposto agli attacchi della Lega rispetto alla mancanza di progettualità.

E ha sottolineato che l’amministrazione comunale, riguardo a leggi statali, ha puntato a chiedere fondi per la progettazione e la realizzazione di tre opere ritenute fondamentali, ossia il consolidamento del versante settentrionale di via circonvallazione per un milione, il consolidamento del versante  meridionale di Largo San Nicola- Discesa casette per un milione e la frana di contrada Lentisce per 500 mila euro. 27 mar. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1054

Condividi l'Articolo