Abruzzo. Diminuisce la popolazione scolastica

L’Abruzzo avrà 2.723 alunni in meno nel 2022/23 rispetto al corrente anno scolastico, ovvero prosegue il fenomeno di spopolamento della nostra regione.

Ecco la la suddivisione degli alunni per provincia:

CHIETI: -658

L'AQUILA: -622

PESCARA: -584

TERAMO: -859

ABRUZZO: -2723

Il decremento maggiore e più preoccupante in prospettiva è concentrato nella scuola dell’infanzia per circa 1100 alunni, primaria circa -500 alunni, medie circa -700, superiori circa – 500. Gli organici del personale docente saranno sostanzialmente stabili, ma sicuramente insufficienti vista la previsione di non avere il cosiddetto “organico Covid”.

In compenso aumenta la possibilità per il prossimo anno di assumere a tempo indeterminato gli insegnanti di sostegno per 252 docenti, 79 infanzia, 57 primaria, 47 medie e 69 superiori, ma risulta comunque una minima parte, pari a circa il 10%, del personale effettivamente utilizzato ogni anno. 05 apr. '22

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 536

Condividi l'Articolo