Sotto il sole e con il caldo fuori stagione, sulla Costa dei Trabocchi è esplosa la grande festa del podismo di massa con la prima edizione della BCC Half Marathon che ha unito in 21,097 chilometri, lungo la Via Verde, i comuni di Ortona, San Vito Chietino, Rocca San Giovanni e Fossacesia Marina, per celebrare in grande stile la ricorrenza dei 120 anni dalla fondazione della BCC Abruzzi e Molise.

La manifestazione, al debutto in assoluto nel calendario podistico Fidal a livello nazionale (categoria Bronze), ha riscontrato una enorme affluenza di atleti per un evento alla sua prima edizione. Sono stati 856 i partecipanti di cui 500 da fuori Abruzzo (dalle regioni Puglia, Lombardia, Marche, Molise, Emilia Romagna, Campania, Lazio e Umbria) e le cifre potevano salire ancora tenendo conto delle 150 iscrizioni respinte dagli organizzatori negli ultimi giorni per motivi logistici e di sicurezza.

Uno spettacolo reso possibile grazie al trait d’union di tanti attori sul territorio: l'associazione Podisti Frentani, la BCC Abruzzi e Molise e, in ambito istituzionale, la Provincia di Chieti, le amministrazioni comunali di Ortona, San Vito Chietino, Rocca San Giovanni e Fossacesia che, all’unisono, hanno fatto “squadra”.

Coprendo la classica distanza di 21,097 chilometri, partendo dal porto di Ortona, percorrendo al contrario una gran parte del tragitto della tappa inaugurale a cronometro del Giro d’Italia di ciclismo, la mezza maratona maschile ha proiettato sul gradino più alto del podio il 32enne marchigiano Giorgio Lampa della Space Running impiegando 1.12’07” a raggiungere in solitaria il traguardo di Fossacesia Marina (altezza Baya Verde), mettendosi alle proprie spalle un quartetto di atleti abruzzesi con Riccardo Di Lizio dell’Atletica Runtime (1.12’58”, all’esordio sulla mezza maratona all’età di 19 anni); Domenico Campitelli della Mistercamp Castelfrentano (1.13’17” alla terza mezza maratona in carriera); Nunzio Gabriele della Passologico (1.13’46”) e Francesco D’Agostino del GP Parco Alpi Apuane (tempo 1.15’13”, in procinto di raggiungere gli Stati Uniti per la Maratona di New York con il fratello Umberto, atleta quest’ultimo in forza alla Podisti Frentani).

Interviste a Paola Zulli, presidente associazione Podisti Frentani; Giorgio Lampa, vincitore della maratonina; Fabrizio Di Marco, direttore generale Bcc Abruzzi e Molise; Riccardo Di Nizio, secondo classificato; Domenico Campitelli, terzo classificato; Vincenzo Pachioli, presidente Bcc Abruzzi e Molise; Sara Vargetto, atleta paralimpica Città del Vaticano; Nunzio Gabriele, quarto classificato e a Nicola Spinelli, primo atleta a tagliare il traguardo della Bcc Abruzzi e Molise. 7 nov. '23

Servizio a cura di PINA DE FELICE e MASSIMILIANO BRUTTI

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1422

Condividi l'Articolo