GUARDA LE FOTO

Un colpo di scena inatteso nella velenosa querelle in atto, a Lanciano (Ch), per la presidenza del Consorzio autonomo Ente Fiera.

Donato Di Fonzo, nominato qualche giorno fa dal sindaco, Filippo Paolini, in un incontro stampa convocato nella Casa di Conversazione e in cui è presente anche il primo cittadino, ha annunciato di rifiutare l'incarico.

Pressioni per la sua designazione erano state effettuate da Fratelli d'Italia. Il sindaco aveva scelto lui, come riferito ad Abruzzolive.tv, per le sue competenze in materia, essendo "stato consigliere e presidente dell'Ente Fiera, assessore regionale alle Attività produttive. Nessun condizionamento da parte di partiti, quindi". 03 gen. 2024

Servizi odi PINA DE FELICE e MASSIMILIANO BRUTTI

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 3933

Condividi l'Articolo