GUARDA LE FOTO

L'associazione "Uniti per Lanciano", insieme all'Associazione volontari ospedalieri (Avo) e con il patrocino del Comune di Lanciano (Ch), ha organizzato nella Casa di conversazione, l'incontro "Le altre guerre, la libertà d'informazione oggi".

Ospite la giornalista investigativa Stefania Maurizi, autrice del libro "Il potere segreto", perché vogliono distruggere Julian Assange e Wikileaks. Ha dialogato con l'autrice, davanti ad un centinaio di spettatori, il giornalista Filippo Marfisi, mentre per l'amministrazione civica è stato presente il vicesindaco Danilo Ranieri.

Il libro è dedicato a chi ha il coraggio morale di rischiare la vita, la libertà la sicurezza economica per far emergere la verità, e ripercorre la vicenda di Julian Assange, tutt'ora detenuto, in Gran Bretagna, in attesa della decisione del ministro dell'interno Patel, che può bloccare o dare il via all'estradizione negli Stati Uniti di Assange, reo di aver pubblicato centinaia di migliaia di documenti segreti del Pentagono, della Cia e della Nsa che hanno fatto emergere massacri di civili, torture, scandali e pressioni politiche. "Ma in gioco - è stato detto - non c'è solo il destino di un australiano che non ha violato nessuna legge del suo Paese, c'è in gioco la libertà del giornalismo in Occidente, tanto sbandierata ma che alla resa dei fatti sta dimostrando enormi lacune".

Uranio Ucci

@RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 931

Condividi l'Articolo