Redazione 23-05-2021 1830

Coronavirus. Ospedale Pescara. 'Spariti cellulari, catenine, fedi di pazienti morti. Si indaghi'

Effetti personali, non sempre costosi, ma di altissimo valore sentimentale, andati persi dopo la morte di alcuni pazienti, anche Covid, nell’ospedale di Pescara.  Fedi nuziali, occhiali da vista, fotografie, catenine, cellulari e altri preziosi che rappresentano ricordi e legami irrinunciabili per i familiari e i cari dei deceduti ma che, per motivi ancora ignoti, sembrano essere ...