Fa tappa a Pescara il tour itinerante ‘Il lavoro viaggia con noi’

Farà tappa a Pescara lunedì 8 aprile il tour itinerante intitolato ‘Il lavoro viaggia con noi’, organizzato in collaborazione con la Fondazione Consulenti per il Lavoro. Il truck si fermerà a piazza della Rinascita (piazza Salotto) dalle 9 alle 14 e accoglierà tutti gli interessati all’orientamento, la legalità e la sicurezza in ambito lavorativo. Previste due tavole rotonde sul tema della giusta retribuzione e della tutela del lavoratore, oltre che workshop su competenze e tipologie dei contratti lavorativi.

L'obiettivo è quello di ridurre il mismatch, la forbice che esiste tra chi offre e chi cerca un impiego: a tal proposito, infatti, il disallineamento tra domanda e offerta ha raggiunto punte decisamente importanti anche nelle zone più produttive della Penisola dove risultano difficili da reperire più della metà dei profili ricercati. I giovani che si affacciano sul mondo del lavoro per la prima volta hanno anche da scontrarsi con la realtà locale, dove le opportunità sono differenti.

Durante il tour, i ragazzi interessati avranno la possibilità di cimentarsi con il videogame GenL, ideato per educare e promuovere il lavoro etico: finora queste sfide virtuali hanno aiutato più di 140mila studenti. Temi centrali per i più giovani anche la scrittura del CV e come affrontare un colloquio, fasi decisive nella ricerca di un lavoro. Ci sarà, inoltre, la possibilità di sperimentare una piattaforma tecnologica chiamata ‘Sorprendo’ che aiuterà a individuare i punti di forza di ognuno in modo che tutti possano giocare le proprie carte al meglio.

La presidentessa dell'ordine dei Consulenti del Lavoro di Pescara, Laura D’Angelo, è certa dell'importanza dell’evento: “È una straordinaria occasione per dimostrare alla cittadinanza, ai passanti, ai curiosi, ai giovani, ai disoccupati, cosa è in grado di offrire al Paese il sistema dei Consulenti del Lavoro, ma anche per far conoscere la nostra categoria e il nostro ruolo. Per questo motivo aspettiamo tutti in piazza della Rinascita”.

totale visualizzazioni: 641

Condividi l'Articolo