Lanciano. Scippata dopo aver gettato rifiuti nei cassonetti

Scippata dopo aver buttato i rifiuti nei cassonetti fuori dal condominio.

La rapina è avvenuta ieri pomeriggio alle 15 in via Panoramica a Lanciano (Ch), in pieno centro, quindi.

La donna, 88 anni, era appena scesa in strada per gettare la spazzatura quando è stata affrontata da un giovane alla guida di uno scooter, che aveva il casco e che si è offerto di aiutarla. Aveva l’accento napoletano.

L'anziana si è spaventata e ha gridato, richiamando l’attenzione dei vicini che erano sul balcone e che sono scesi. 

Ma il malvivente non ha mollato: ha seguito l’anziana in casa e l’ha aggredita spingendola di spalle e facendola cadere, quindi le ha strappato la collana che indossava. Giunta una coinquilina, l’uomo ha poi riconsegnato il monile d’oro ed è fuggito.

La pensionata si è fatta medicare in ospedale per aver riportato escoriazioni al collo e accusato dolori al fianco dopo essere finita a terra. Sul posto per le indagini la polizia che sarebbe vicina all’identificazione del delinquente. 13 ott. 2023

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 5066

Condividi l'Articolo