Presentato nella palestra della Crea Boxe a Lanciano (Ch) il match clou di pugilato Metonyekpon contro Ramundo, valevole per il titolo italiano PRO della categoria Superleggeri che si terrà il 25 marzo al Palasport di Lanciano.

lo sfidante, Stefano Ramundo, pugile di Vasto (Ch) tesserato con la Crea Boxe di Lanciano, vanta un curriculum di 10 vittorie su 10 incontri da professionista e sfiderà il detentore del titolo italiano della categoria Superleggeri, Charlemagne Metonyekpon, del Team Boxing Club Castelfidardo. Alla conferenza stampa erano presenti il patron della Asd Crea Boxe Biase Di Tommaso; il responsabile del comitato organizzatore Simone Di Tommaso; il tecnico federale Davide Di Meo e l'assessore allo Sport del Comune di Lanciano, Danilo Ranieri.

Prima del match clou, previsto per le ore 20.30, si disputeranno 7 incontri dilettanti AOB e 2 PRO. Di scena anche la neo vice campionessa europea Martina Di Felice, medaglia d'argento in Turchia nella categoria Schoolgirl 48kg. Apertura cancelli ore 19; il prezzo dei biglietti è di 25 euro per i posti bordo ring e di 12 euro per la tribuna.

Interviste a Simone Di Tommaso, titolare Crea Boxe Lanciano, Stefano Ramundo, pugile, Davide Di Meo, tecnico federale. 16 mar. '23

Servizio di MASSIMILIANO BRUTTI

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 2148

Condividi l'Articolo