Giovane operaio precipita da scala a Casoli: è grave. Infortunio sul lavoro
GUARDA LE FOTO

Infortunio questa mattina in località Guarenna di Casoli (Ch).

Un 27enne, C.S., nato ad Ortona (Ch) e residente ad Orsogna (Ch), è precipitato dall'alto e si è schiantato al suolo mentre era al lavoro. 

L'incidente intorno alle 9.20. Ad operare una squadra di tecnici. Hanno appoggiato una scala, di sei metri, ad un muro, per rimuovere i cavi della bassa tensione, che servono alcune case della zona, ed effettuare il cambio con altri nuovi. Il giovane è salito  ma, raggiunta la sommità e staccato uno dei conduttori, la scala, forse colpita proprio dal pesante cavo, ha iniziato a scivolare lateralmente. Un collega che era rimasto sotto ha tentato in ogni modo di bloccarla, ma non c'è riuscito. E l'altro è caduto a terra, sul cemento, sbattendo la testa.

Subito è stato dato l'allarme. Sono arrivati, da Casoli, i sanitari  con l'ambulanza, che hanno chiesto l'intervento dell'elicottero del 118. Stabilizzato sul posto, il ferito, della Sea Impianti di Guardiagrele (Ch), ditta satellite di Enel, è stato trasportato in ospedale a Pescara, al Neurochirurgico. Ha di sicuro riportato un trauma cranico: non è in pericolo di vita.

I rilievi di legge sono stati eseguiti i carabinieri della compagnia di Lanciano (Ch).

Sul posto anche gli ispettori Asl e Filippo De Marco, consulente del Consorzio di imprese legato ad Enel. Quest'ultima, nella tarda mattinata, ha riavviato gli interventi, dato che c'erano famiglie senza luce. 08 mar. 2024

@RIPRODUZIONE VIETATA

Ha collaborato GAETANO D'ALESSANDRO

Foto ANDREA FRANCO COLACIOPPO

Nella foto un momento dei soccorsi e l'intervento dei carabinieri

totale visualizzazioni: 9609

Condividi l'Articolo