A Montesilvano i Campionati Italiani di paraciclismo
Montesilvano si appresta nuovamente ad abbracciare il ciclismo, sport che ha fatto breccia nel cuore degli appassionati e degli addetti ai lavori dopo aver messo agli archivi il Meeting Nazionale dei Giovanissimi tenuto dal 15 al 18 giugno 2023 e premiato dal successo pieno con oltre un migliaio di bambini da tutta Italia a dare spettacolo in sella alla bicicletta.
 
Un altro evento di rilievo per Montesilvano ma anche per tutto il movimento ciclistico abruzzese sarà il Campionato italiano di paraciclismo strada e cronometro calendarizzato per sabato 13 e domenica 14 aprile, appuntamento ufficializzato e ratificato dal Consiglio federale del 25 febbraio scorso a Novi Ligure. A firmare la regia organizzativa è ancora una volta l’Addesi Cycling che, di recente, ha rinnovato il direttivo affidando la presidenza a Caterina Seccia, in sostituzione di Pierpaolo Addesi che riveste ad oggi il ruolo di commissario tecnico della Nazionale di paraciclismo.
 
L’obiettivo del direttivo è di valorizzare l’attività giovanile e del paraciclismo portata avanti da dieci anni a questa parte e che trova sempre terreno fertile nella regione Abruzzo. Nel curriculum organizzativo dell’Addesi Cycling spiccano ben 43 gare organizzate per i giovanissimi (Meeting Nazionale a Montesilvano nel 2023), gli esordienti e gli allievi. In questa cifra sono incluse anche quelle del settore paralimpico tra cui 5 campionati italiani (Francavilla al Mare nel 2018 con la cronometro, Avezzano nel 2022 strada e cronometro, Montesilvano quest’anno strada e cronometro) e dodici ritiri della nazionale in diverse località abruzzesi (Pineto, Roseto degli Abruzzi, Francavilla al Mare e Pescara) con il sostegno delle amministrazioni comunali e degli sponsor.
 
L’ottimo successo del Campionato italiano di paraciclismo, svolto ad Avezzano nel 2022, ha spinto l’Addesi Cycling a riprovarci anche quest’anno in sinergia con l’amministrazione comunale di Montesilvano del sindaco Ottavio De Martinis e con il Team Go Fast (presieduto da Andrea Di Giuseppe e con atleti paralimpici in organico), pronti a mettere subito in cantiere una manifestazione piena di motivi di interesse, in virtù della vicinanza con le Paralimpiadi di Parigi (in programma dal 28 agosto all'8 settembre). 15 mar. '24
 
@RIPRODUZIONE VIETATA
 
 
 
 
totale visualizzazioni: 658

Condividi l'Articolo