Aspettando il Giro d'Italia, la Union Fossacesia indossa la maglia rosa. Calcio e ciclismo a braccetto
GUARDA LE FOTO
L'attesa del  Giro d'Italia, che il 6 maggio partirà dal lungomare di Fossacesia (Ch), entra nel vivo con una prima iniziativa: la  presentazione della maglia celebrativa della Union Fossacesia, di patron Giuseppe Ursini.
 
I giocatori, della squadra che milita nel campionato di Eccellenza, hanno messo da parte la tradizione casacca biancorossa e hanno indossato la maglia rosa. E non a caso da ieri, 19 marzo. La squadra, infatti, per la 26esima di campionato, è stata impegnata sul terreno di gioco dell’Ortona, città nella quale si concluderà la crono che avvierà la 106esima edizione del Giro. In rosa saranno poi disputate le ultime quattro gare del torneo di Eccellenza, che vedranno opposta l’Union al Nereto, a L’Aquila, al Giulianova e alla Torrese. Sabato i calciatori, la dirigenza, amministratori, giornalisti e  pubblico hanno tenuto a battesimo le nuove maglie. 
 
"E’ un’iniziativa davvero originale, la prima tra le tante proposte che sono state avanzate e che segneranno la marcia di avvicinamento alla Grande Partenza. Ringrazio il presidente Ursini e tutti i dirigenti per averla promossa – ha dichiarato il sindaco Enrico Di Giuseppantonio nell’incontro pubblico di presentazione, che ha avuto luogo al ristorante "Dea del Mare", con la partecipazione dell’assessore allo Sport, Maura Sgrignuoli. "L’apprezzamento è maggiore - ha aggiunto Di Giuseppantonio - considerando gli ottimi risultati conseguiti finora dalla compagine, che ha posto Fossacesia all’attenzione generale. La squadra in rosa è senza dubbio un'importante forma pubblicitaria dell’evento della partenza del Giro dalla nostra città per l’Abruzzo, che contribuirà ad offrire una vetrina formidabile per le bellezze della nostra regione". L'assessore Sgrignuoli: "Siamo solo all’inizio: molti altri eventi seguiranno fino al 6 maggio prossimo tra manifestazioni culturali, enogastronomiche, musicali e sportive. Il ciclismo è un fattore di forte attrazione a Fossacesia, da sempre, ed è vissuto come una disciplina molto popolare e il Giro sarà un volano per l'economia locale". 
 
Il presidente Ursini: "L’idea è venuta fuori proprio grazie alla combinazione del nostro calendario calcistico che, a 5 giornate dalla fine, ci vede opposti, a partire da  domenica 19 marzo, all’Ortona, sede di arrivo della prima tappa del Giro. La cronometro Fossacesia-Ortona idealmente è la continuità di una sfida sportiva tra noi ed Ortona, che parte dallo scorso anno, quando entrambi ci siamo combattuti  per l‘approdo in Eccellenza, poi conquistata dal Fossacesia con la vittoria del campionato e l’Ortona l’ha ottenuta con gli spareggi tra le migliori piazzate. Il rosa poi è la fusione tra il bianco e il rosso, i nostri colori sociali, ed ecco che l’idea ha preso forma in modo organico”. Prima di concludere l'appuntamento, Ursini ha mostrato la simpatica casacca e ha anticipato la vendita di biglietti per una lotteria "tutta in rosa". 20 mar. 2023
 
LINDA CARAVAGGIO
 
@RIPRODUZIONE VIETATA
 
@RIPRODUZIONE VIETATA
 
totale visualizzazioni: 1431

Condividi l'Articolo