Due giovani arrestati a Villa Santa Maria per spaccio davanti a scuola

Cessione di droga e due studenti di 18 anni sono stati arrestati davanti a un istituto di Villa Santa Maria (Chieti).

A operare è stata la polizia di Lanciano (Ch), coordinata dal vice questore Miriam D’Anastasio, impegnata in controlli mirati. 

I due ragazzi, maggiorenni, prossimi al diploma, sono ora ai domiciliari, su disposizione del procuratore capo di Lanciano, Mirvana Di Serio, e nei prossimi giorni saranno sottoposti a interrogatorio di garanzia da parte del gip Massimo Canosa.

L’operazione antidroga è scattata ieri mattina con appostamenti all’esterno della scuola. I  ragazzi si muovevano con fare guardingo ed hanno insospettito gli investigatori che subito dopo li hanno colti in flagranza di reato mentre consegnavano otto dosi di marijuana a un terzo giovane. I ragazzi sono stati immediatamente bloccati e lo stupefacente sequestrato.

Nella successiva perquisizione gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato altri 50 grammi di hashish e 16 dosi di marijuana già confezionate, oltre a un bilancino di precisione. L'acquirente è stato segnalato al prefetto di Chieti. 19 dic. 2023

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 3647

Condividi l'Articolo