Incidente a San Vito. Dal paese verso il mare: sfonda muro e precipita con l'auto nel vallone
GUARDA LE FOTO

Lascia il centro del paese per scendere verso il mare, ma dopo la prima curva perde il controllo dell'automobile, che sfonda il muro di contenimento stradale e precipita nel vuoto per una decina di metri. La vettura, volando, si ribalta.

Quindi lo schianto, del mezzo capovolto, atterrato tra una gradinata e un campo di ulivi: abbattuti alberi e una ringhiera. Macchina completamente distrutta e conducente miracolosamente salva. 

L'incidente è avvenuto questo pomeriggio, intorno alle 18, a San Vito Chietino, in Via Orientale, la sinuosa provinciale che collega il centro storico e la Marina. 

La donna, che vive a Milano ma che ha anche una casa a San Vito, non distante dal luogo della carambola, era alla guida di una Renault Arkana, che, per ragioni al vaglio delle forze dell'ordine, si è improvvisamente catapultata nella panoramica vallata che cinge il nastro d'asfalto. Un ruzzolone terribile, ma senza gravi conseguenze per la signora che, tirata fuori dalle lamiere contorte, è stata portata in ospedale con l'ambulanza, dai sanitari del 118, per accertamenti. 

Sul posto i vigili del fuoco di Lanciano (Ch) per il recupero del veicolo, tirato su con una gru, con l'arteria che è rimasta bloccata e chiusa per un pezzo e con il traffico deviato.

Per i rilievi di legge è intervenuta la polizia municipale. 10 ago. 2023

@RIPRODUZIONE VIETATA

Hanno collaborato VITO SBROCCHI e ANDREA FRANCO COLACIOPPO

totale visualizzazioni: 10589

Condividi l'Articolo