Incidente stradale mortale a Bomba sulla Fondovalle Sangro: deceduta insegnante, grave un uomo
GUARDA LE FOTO

Un boato appena fuori la galleria e poi qualche minuto di silenzio. Incidente stradale mortale, questo pomeriggio, sulla  Fondovalle Sangro, o statale 652, nel comune di Bomba (Ch), al chilometro 52+500. Lo schianto, alle 15.50 è stato tra due vetture, completamente distrutte e sventrate. 

E' deceduta una donna, una insegnante in pensione di Bomba (Ch), Marilena Pagliarone (nella foto), del '48. In gravi condizioni un uomo, portato, in codice rosso, in ospedale con l'elicottero del 118. Sul posto i sanitari per i soccorsi e i carabinieri della compagnia di Atessa (Ch), del Norm, e delle stazioni di Bomba e Schiavi d'Abruzzo. 

E' stato un automobilista di passaggio, trovandosi di fronte i veicoli accartocciati, a dare l'allarme e ad avvisare il 112: la tragedia si era consumata già da qualche minuto.

La vittima era alla guida di una Suzuki Ignis rossa, che viaggiava in direzione monti, ed ha impattato, frontalmente, contro una Kia Rio bianca, che andava verso il mare e che era condotta da Giacomo Vi., del '57, cantoniere, di Quadri (Ch), che è ricoverato all'ospedale di Pescara per i traumi riportati.

Uno dei due mezzi ha di sicuro invaso la corsia opposta, ma sulla dinamica, tutta da chiarire, ci sono accertamenti delle forze dell'ordine. Traffico in tilt, con code chilometriche, per la chiusura temporanea dell'arteria disposta da Anas.

"Marilena è stata una maestra - ricorda Giuseppe Caniglia, storico di Bomba e amico di famiglia - che qui ha cresciuto generazioni di bambini. Per decenni si è dedicata all'insegnamento, che ha portato avanti con passione. La conoscono tutti. Era attiva a livello sociale. Ha contribuito anche alla creazione del Museo etnografico di Bomba". Non era sposata. Lascia i fratelli Alessandro e Nicola. 19 dic. 2023 

@RIPRODUZIONE VIETATA

Foto ANDREA FRANCO COLACIOPPO

 

totale visualizzazioni: 29154

Condividi l'Articolo