Giovane detenuto si uccide in carcere a Teramo nel giorno del suo compleanno

Un detenuto di 20 anni, Patrick Guarnieri, si è impiccato in cella nel carcere di Castrogno a Teramo nel giorno del suo compleanno. Si sarebbe ucciso in bagno.

La scoperta alle 5.40. Allarme dato dalla polizia penitenziaria. Sul posto il 118 ma non c’era più nulla da fare. La madre, rinchiusa nello stesso penitenziario, saputa la notizia, è stata colta da malore e portata in ospedale.

E' il secondo detenuto che si suicida a Teramo nell’ultimo mese e mezzo, quando si ammazzò un 37enne. 13 mar. 2024

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1901

Condividi l'Articolo