Arte. A Pescara la mostra  'Elogio della Fuga' di Vanessa Di Lodovico
GUARDA LE FOTO

Inaugura il 20 aprile alle ore 18 all'ex Aurum di Pescara la mostra dell'artista Vanessa Di Lodovico dal titolo 'Elogio della Fuga' che sarà visitabile dal 15 al 24 aprile. Al vernissage, oltre all'artista, ci saranno il sindaco di Pescara, Carlo Masci e il giornalista Rai, Paolo Di Giannantonio.

In un famoso saggio Henri Laborit - uno dei maggiori biologi e filosofi del comportamento umano, in particolare dell’aggressività - scrive come di fronte alle avversità la fuga sia il solo modo di salvarsi. Vanessa Di Lodovico presenta un lavoro site-specific in cui il contesto dell’Aurum, come luogo per l’ espressione creativa libera, attraverso il riferimento alla strategia della fuga, diventa il punto di partenza per la costruzione di un’installazione immersiva che accosta a temi autobiografici, quelli di eterno interesse per l'essere umano come la libertà, la vita quotidiana, la relazione tra i sistemi linguistici e il potere.

Tra le opere, alcune dedicate in forma di omaggio a grandi figure dell’arte italiana quali Emilio Vedova o Gastone Novelli, con l’intenzione di interpretarne non solo lo spirito libero, ma soprattutto la teatralizzazione del linguaggio e l’ispirazione democratica. La mostra è patrocinata dal comune di Pescara. Per informazioni +393332005428.      19 apr. '24

@RIPRODUZIONE VIETATA

 

totale visualizzazioni: 489

Condividi l'Articolo