Pescara. 'Mi dai un passaggio?' e lo minaccia col collo di una bottiglia e lo rapina

Ha chiesto un passaggio in macchina e al rifiuto, ha tirato fuori un collo di bottiglia e lo ha minacciato.

Terrorizzato, l'automobilista lo ha fatto salire a bordo ma è stato derubato del denaro che aveva. La rapina si è consumata ieri sera a Pescara.

L'aggressore ha intimato al giovane automobilista di dirigersi, in macchina, verso la Tiburtina dove i due si sono imbattuti in una Volante della polizia di Stato che stava procedendo ai consueti controlli. Durante gli accertamenti, la vittima è riuscita a raccontare l'accaduto agli agenti mentre il rapinatore, di 34 anni, che ha cercato di allontanarsi, è stato fermato. 

Una volta bloccato, gli agenti lo hanno accompagnato negli uffici della Questura. Durante la perquisizione, addosso gli sono stati trovati il denaro e il collo di bottiglia che aveva usato per intimidire il giovane. E' stato quindi arrestato per rapina aggravata e denunciato per violenza privata e porto di oggetti atti ad offendere. E' stato rinchiuso in carcere. 28 ott. 2022

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1488

Condividi l'Articolo