Pescara. Maltratta persona che accudisce, badante in carcere

Badante in carcere per aver maltrattato la persona che accudiva.

La donna, di 41 anni, è stata arrestata dalla Volante di Pescara che ha eseguito il provvedimento di misura cautelare in prigione.

Nei suoi confronti è stato emesso dapprima un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare e dopo la violazione dello stesso, riscontrato sempre dagli agenti, è stata emessa la custodia cautelare da parte del giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Pescara.

La badante si trova ora nel carcere di Teramo. 20 gen. '23

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 502

Condividi l'Articolo