Dal Lazio in trasferta per rubare. Giravano con attrezzi da scasso in un furgone, beccati nel Pescarese
GUARDA LE FOTO

Giravano con un furgone all'interno del quale c'erano attrezzi da scasso: ladri beccati in trasferta dai carabinieri di Popoli (Pe) nell’ambito dei controlli straordinari del territorio predisposti dal Comando provinciale di Pescara. 

Particolare attenzione è stata posta dai militari dell'Arma alla prevenzione e repressione dei furti in abitazione, e in questo contesto tre uomini, di origine straniera ma provenienti dal Lazio, sono stati sorpresi mentre si aggiravano con fare sospetto nel comune di Manoppello (Pe), a bordo di un’auto e di un furgone. Poiché non hanno fornito un giustificato motivo sulla loro presenza in quel territorio, mostrando oltretutto un atteggiamento insofferente, i carabinieri hanno deciso di effettuare perquisizioni personali e veicolari, trovando gli stranieri in possesso di arnesi da scasso e apparecchiature atte a intercettare o interrompere conversazioni telefoniche o sistemi di allarme (il cosiddetto Jammer).

Pertanto gli arnesi e le apparecchiature sono stati sottoposti a sequestro, mentre i tre hanno rimediato una denuncia. A Lettomanoppello (Pe), invece, un altro uomo è stato denunciato perché, pur essendo sottoposto agli arresti domiciliari, se ne andava tranquillamente a spasso per il paese.

Importante anche l'impegno dei militari contro la droga: nei comuni di Manoppello e Scafa il personale del Nor di Popoli ha recuperato e sequestrato circa 70 grammi di hashish, segnalando una persona all’autorità giudiziaria, mentre altri due individui sono stati segnalati alla Prefettura di Pescara.

Infine, tra Manoppello, Lettomanoppello, San Valentino e Scafa diverse pattuglie hanno effettuato posti di controllo lungo le principali arterie di collegamento e luoghi di aggregazione, identificando 220 persone e sottoponendo a controllo della circolazione stradale 185 veicoli. Sono state accertate numerose violazioni al Codice della strada, con il sequestro di un veicolo e il ritiro di due carte di circolazione.  16 feb. 2024

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1370

Condividi l'Articolo