Paglieta. Trovato morto l'anziano scomparso: era andato in cerca di asparagi

E' stato trovato morto dai vigili del fuoco di Chieti l'anziano di Paglieta (Ch) di cui non si avevano tracce da giorni.

L'uomo, Gino Di Nella, 76 anni, celibe, che viveva da solo e aveva scarsi contatti con i familiari, era stato visto in giro in paese, l'ultima volta, tra il 29 e il 30 aprile scorsi, quando era stato incrociato da un amico. Le ricerche, dopo la denuncia dei familiari dell'altra sera in caserma, erano scattate ieri e sono andate avanti oggi, fino a alle 15.30 circa, quando il cadavere è stato rinvenuto, tra i campi e la boscaglia, in località Colle Martino, in un posto dove si recava a cercare asparagi. 

Sono stati alcuni conoscenti, sentiti dai carabinieri della locale caserma e della compagnia di Atessa, coordinati dal capitano Alfonso Venturi, ad indirizzare soccorritori e forze dell'ordine in quella zona, che il pensionato era solito frequentare quando si allontanava a piedi. 

Il corpo è in avanzato stato di decomposizione. Si pensa ad un malore. A coordinare gli interventi la Prefettura di Chieti. Impegnati anche i vigili urbani e Protezione civile con i cani, che sono stati riportati indietro prima che entrassero in azione. 

La Procura di Lanciano (Ch), con il pm Francesco Carusi, ha disposto l'autopsia. 10 mag. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 10467

Condividi l'Articolo