Ortona. Impantanato nel fango col furgone: muore corriere di Amazon di Pescara

E' morto a 41 anni, colto da malore nel tentativo di sbloccare il furgone impantanato.

La tragedia si è consumata oggi pomeriggio, intorno alle 16, ad Ortona (Ch), in località San Donato. A perdere la vita Franco D'Alessandro, 41enne, di Pescara, corriere di Amazon.

L'uomo, mentre era al lavoro, si è ritrovato, pare seguendo Google maps che gli ha indicato il tracciato più breve, in un fossato, una scorciatoia, uno sterrato impraticabile, le cui condizioni erano state peggiorate dalle recenti piogge. Il mezzo  su cui viaggiava per fare consegne si è fermato nel fango. 

Lui, in pieno affanno e preoccupazione, nel tentativo disperato di far ripartire il furgone, di spingerlo per venire fuori da quella situazione, si è sentito male. 

E' riuscito ad allertare i soccorritori e a chiedere aiuto col telefonino, spiegando l'accaduto. Ma poi il suo cuore non ha retto: non ce l'ha fatta.

Sul posto  i carabinieri della locale compagnia, i vigili del fuoco e i sanitari del 118. 11 dic. 2022

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 20792

Condividi l'Articolo